lunedì 12 settembre 2011

AVRIL LAVIGNE IN CONCERTO @ MILANO, 11/9/2011

Non credete alle recensioni dei giornalisti sui concerti della sera prima: nella migliore delle ipotesi sono già stati scritti prima dell'evento, con uno spazio di 2-3 righe libero per eventuali contrattempi, cambi di programma e commenti dell'ultimo minuto. Non a caso è sempre tutto un fiorire di frasi fatte, tipo "cornice di pubblico", "platea eterogenea" - e capirete che al concerto di Avril di etero c'è davvero poco - "voce potente", "emozioni suggestionanti" o "suggestioni emozionanti" e così via. Così ha fatto anche la tizia,  seduta di fronte a me ieri sera, al concerto di Avril Lavigne al Mediolanum Forum di Assago, che aveva già il suo bell'articolo pronto sul Blackberry. 

Avril si fa attendere quasi venti minuti, prima di cominciare il concerto con What the Hell, il primo estratto dal suo ultimo cd. Curiosità del dietro le quinte: pare che Avril sia una stronza. Ma non una stronza qualsiasi, una gran stronza. Dopo aver diramato comunicati personalmente sulle cose da non introdurre nel palazzetto (tra cui figurava davvero qualsiasi cosa, dalle armi alle penne laser, passando per le "grosse catene", che sono fisse nell'armadio di ogni buon fan di Avril), Avril ha detto chiaramente di non voler essere: toccata, fotografata, disturbata, guardata, avvicinata, pensata. Che qualcuno le dica che i divismi, già fastidiosi di per sé, si chiamano tali perché tipici delle "dive". E no, Avril Lavigne non è una diva. 

Il problema del concerto di ieri è tutto qua: se quando dici "Avril Lavigne" tre quarti della popolazione mondiale si mette a ridere, un problema di fondo con la sua musica o, perlomeno, col suo personaggio è innegabilmente presente. Il suo pubblico target, la sua immagine sempre uguale da quando aveva 16 anni ad ora che ne ha quasi 27 (quando cominciamo a fare le adulte Avrì?), non la rende credibile e la rende più scontata e stereotipata di un qualsiasi Justin Bieber che, perlomeno, con l'ultimo look da lesbica ha cambiato un po' stile. Avril invece è sempre uguale a se stessa, ma senza essere gentile e umile. No, riesce pure ad essere piena di sé.

Avril ha nel suo repertorio tante belle canzoni, anche se pare strano a dirsi. L'ultimo cd l'ho ascoltato più volte e contiene delle tracce particolarmente belle. Pure i suoi successi più ballad, tipo I'm with you o When you're gone sono, secondo me, tra i migliori di quel particolare genere. C'è solo un piccolo particolare: è inutile scrivere canzoni bellebelle se poi non le si sa cantare. Già, ho forse dimenticato di menzionare questo piccolo particolare sul concerto di ieri: Avril Lavigne, dal vivo, è una cagna di proporzioni epiche. Svociata, spesso fuori tonalità, imbarazzante sugli alti, sguaiata e fuori tempo; vocalmente parlando quello di ieri è stato il peggior concerto mai visto da quando mi capitò un Tiziano Ferro in evidente stato di Laringite acuta fulminante. Il momento più difficile della serata arriva proprio nel punto lento della scaletta, quello con le canzoni sopracitate. Un disastro, con canzoni cambiate per evitare i punti più impegnativi e urla da mercato del pesce. 

Per concludere, la solita pantomima di cui non riuscirò mai a farmi una ragione: quella dell'artista - sì, sto sempre parlando del concerto di ieri, permettetemi l'iperbole - che finge di andarsene, il concerto sembra finito lì ma poi gli assillanti "fuori fuori" o il nome del cantante urlato a ripetizione dal pubblico lo costringono a uscire per un "bis", che poi consiste di altre canzoni, solitamente le più conosciute. Che senso ha? Solo a me sembra una cosa tipicamente italiana tipo l'applauso dopo l'atterraggio dell'aeroplano? Ma soprattutto che senso ha dal momento stesso in cui le canzoni sono già previste in scaletta? Canta e basta, no?

Nota piacevole dell'evento: il pubblico. Al di là dei tipici fan che ti possono venire in mente quando parli di Avril (sì, esistono davvero le ragazze coi capelli rosa, la gonnellina nera, il trucco un po' dark e un po' batton), tantissimi giovani, in gruppi di amici o accompagnati dai genitori. E vedere le bambine che correvano e saltellavano gioiose, senza manco capire che cos'era quel fuc*ing e quella sh*t di cui cantava Avril, era una nota di colore che probabilmente la Lavigne non si merita poi così tanto. 

42 commenti:

  1. Ammazza! non seguo avril e personalmente sono rimasto al primo album (let go) ma certo che l'hai proprio stroncata :D

    BRAVO, mi piace! onesto, chiaro e diretto! :)

    RispondiElimina
  2. Vai a farti fottere!

    RispondiElimina
  3. Ti rispondo da spettatore, sono stato al concerto di Avril il 10 settembre al Palalottomatica. Prima di tutto da noi a Roma non si è fatta aspettare più di 5 minuti! Seconda cosa... fatti vedere da un buon otorino perché Avril dal vivo ha una voce spettacolare e molto interessante! P.S. Ho fatto parte di un coro... magari me ne intendo più di te!

    RispondiElimina
  4. Di chi? Del coro dei sordomuti di Ostia? Siamo davvero al punto in cui si parla del curriculum musicale per dimostrare chi dei due ha ragione? Spiacente, so distinguere una nota giusta da una nota sbagliata, riprovaci con Padre Alfredo del tuo coro.

    Il problema siete proprio voi fanatici, che credibilità avrà questa montata se continuerà a essere idolatrata pur non meritandolo?

    RispondiElimina
  5. Sei davvero sordo allora AHAHAHA!

    RispondiElimina
  6. Cancello i commenti... perché sono pazzo!

    RispondiElimina
  7. Non so proprio che fare tutto il giorno e dico stupidaggini! AVRIL E' GRANDE. Buon Dio abbi pietà di me!

    RispondiElimina
  8. Mi mancavano i fan squilibrati di Avril Lavigne... uuuuh come sei furbo a usare il mio nickname e a fingere di parlare per me :) Perché ovviamente non si nota la differenza tra il mio profilo loggato e quello di un anonimo eh? :(

    Su, vatti a colorare i capelli.

    RispondiElimina
  9. Guarda che non sto fingendo di esser te stesso. Oddio che cosa schifosa! Ma se te prendi in giro Avril, io prendo comodamente in giro te!

    RispondiElimina
  10. Il problema è che Avril si prende in giro da sola, il livello intellettivo è lo stesso di quello dei suoi fan, cent'anni e ancora a fare la bambina, mentre i suoi fan continuano a scrivere commenti anonimi con vari nickname in giro per il web per difendere l'indifendibile... fa tutto così 2001.

    RispondiElimina
  11. Te rode proprio tanto, ve'? Ma se si vuole divertire può benissimo farlo. Ha 27 anni Dio!

    RispondiElimina
  12. Vabbè, dai... ciao Ciccio. C'ho da fa'! ;)

    RispondiElimina
  13. IO sono stato al concerto a Roma.. amo Avril,voglio precisare che, lei è stata sempre puntuale.. a Milano è arrivato tardi, perchè nel backstage le è stata consegnata il disco d'oro del suo ultimo album "Goodbye Lullaby" sul palco è sempre sorridente, è scesa nel parterre per abbracciare i suoi fan! nnt di tutto quello che hai detto TU è vero! se non sai come ammazzare il tempo è un tuo problema, ma nn scrivere MINKIATE ENORMI! -.-

    RispondiElimina
  14. Caro mio tu stai fuori di cervello... ahauhauahauha sei sicuro che hai visto AVRIL? Vocalmente è migliorata tantissimo!!! E comunque non è vero che NON SI FA TOCCARE, perchè alcune ragazze del FORUM (TEAMWORLD) a Roma l'hanno incontrata, hanno fatto foto e tutto e Avril è stata disponibilissima, se non sai le cose chiudi quella bocca di cesso che ti ritrovi. E quando ad Av non fanno fare i meeting con i FAN è colpa del suo management, (anche a me fa schifo questa cosa, ma purtroppo in Italia è così) se vedi tutti gli incontri in AMERICA la cosa è diversa, tutti si avvicinano, l'abbracciano, scattano foto ecc ecc. Per quanto riguarda i fan è vero ci sono un sacco di stupidi, meno male che non siamo tutti uguali... poi Av ha 27 anni cosa c'è di strano??? Fa la seria quando la deve fare, si diverte nelle canzoni dove si deve divertire, non capisco questa tua critica, in What The Hell, Girlfriend, ecc ovvio che salta, si scatena, ma nelle canzoni più profonde come "Wish You Were Here", "When You're Gone" ecc ecc fa la seria, e ci mette anima e corpo... fatti una cura mentale :D e disinfettati la bocca prima di offendere!

    RispondiElimina
  15. Io non devo commentare niente, lo fa il tuo articolo.. Pieno di invidia e di premeditazione.. Probabilmente stavi gia pensando a scrivere questo articolo da marzo/aprile.. Sei una persona molto frustata dalla vita, mi dispiace.. Se fossi qui ti darei 3 euro per prenderti un panino. Ti sono vicino, finirà questo momento buio

    RispondiElimina
  16. Sì sono una persona molto frustata, squish, squish per avere offeso la regina dei bimbiminkia.

    RispondiElimina
  17. e informati prima di parlare, perchè Avril passava dal pubblico a farsi toccare.. mi fa ridere quando dici "Dopo aver diramato comunicati personalmente sulle cose da non introdurre nel palazzetto (tra cui figurava davvero qualsiasi cosa, dalle armi alle penne laser, passando per le "grosse catene", che sono fisse nell'armadio di ogni buon fan di Avril)

    Tutti vorrebbero essere puntati da un coltello mentre canti, chi non vorrebbe cantare con un laser puntato negli occhi?.. già.. proprio stronza

    RispondiElimina
  18. cos'è squish squish squish? stai cagando?

    RispondiElimina
  19. Probabilmente ne so più di te, testolina di cazzo? E so che anche dietro le quinte, con gli addetti ai lavori, la signora è un'insopportabile stronza.

    E no, squish squish è il rumore della frusta. Sai la differenza tra frustata e frustrata o devi trovartelo in un testo di Avril per capirlo?

    RispondiElimina
  20. ma che signore.. sei un giornalista con la G maiuscola.. Ora capisco da dove hai tirato fuori questo articolo

    RispondiElimina
  21. Giornalista? Articolo? Tu hai dei problemoni...

    RispondiElimina
  22. mi sembra che sei tu che stai giocando a fare il giornalista e a scrivere le recensioni.. no?

    Ma scusa.. non hai 3 euro per un panino, dove hai preso un computer? Biblioteca?

    RispondiElimina
  23. Penso che sia giusto che ognuno abbia la sua opinione...Anche se trovo questo articolo un po' esagerato.
    Certo, Avril non avrà chissà che voce, ma questo l'avevamo capito già nel 2002. In questi ultimi anni comunque è migliorata moltissimo, e questo mi sembra evidente, basta ascoltare i suoi primi live. I suoi fan la amano così com'è, e se nonostante tutto a molti piace la sua voce vuol dire che proprio schifo non fa...
    Si impegna molto per rendere al massimo durante i suoi live e penso sia una grande artista: si scrive o al massimo co/scrive le sue canzoni, mette tutta sè stessa nel suo lavoro, in ogni cosa che fa.
    Potrà anche non piacervi, ma nessuno può negare che la ragazza ha talento, altrimenti non sarebbe arrivata dov'è!

    RispondiElimina
  24. Scusa gioavr non parlo burundi.

    Anonimo 11.37, infatti ho parlato del suo bel repertorio e del fatto che adoro la maggior parte delle sue canzoni. Se però mi chiedi se sa cantarle dal vivo ti dico di no.

    RispondiElimina
  25. e quindi? se lui pensa cosi lascialo stare, non ha offeso nessuno..

    Se la gente fosse più obiettiva comunque si accorgerebbe che avril ha fatto tre concerti magnifici anche per quanto riguarda voce e acuti

    RispondiElimina
  26. Il fatto che su 23 ottimi commenti, prendi solo quello negativo fa capire tutta la tua prevenzione

    RispondiElimina
  27. Se live non era perfetta a quest'ora non avrebbe fatto concerti... e stronza non lo è visto che si occupa anche dei disabili, c'è sempre per tutto. VERGOGNATEVI PER LE PAROLE CHE USATE.

    RispondiElimina
  28. C'ero anch'io a Milano, mi ha convinto un'amica. Lì per lì non mi sono resa conto, ma poi un attimo sono andata al bagno dove c'era il volume più basso e ho avuto paura da quante note sbagliasse!!! Gran belle canzoni, ma ora capisco però perchè il filaforum era DESERTO. Ho guardato altri live su youtube e capisco ancora di piu.... Che delusione!!

    RispondiElimina
  29. Mah, non sarò la più grande fan di Avril, anzi, prima del concerto mi dicevo se valeva la pena andarci perchè sapevo che cantava malissimo dal vivo. Lì mi son ricreduta, ha cantato benissimo, niente da dire.

    RispondiElimina
  30. ...ma lasciamo perdere questa gente...
    poverino...
    falsità su falsità, frasi fatte, maleducazione...
    Totale assenza di rispetto per coloro ai quali Avril è tutto...
    ...bimbiminkia dice...io ho 33 anni...
    ...ripeto lasciamo perdere questo poverino...triste e penoso...

    RispondiElimina
  31. il forum era DESERTO???? ahahahahahahhahahahahah ok essere prevenuti ma andare contro cose di fatto.. 11.000 persone!!! quasi tutto esaurito leggi prima di dire cazzate pur di screditare

    Torino 7000 su 12000
    Roma 10000 su 10000
    Milano 11000 su 12000

    RispondiElimina
  32. Che bell'articolo provocatorio
    puoi dire quello che vuoi,tanto gli unici che ti verrano dietro saranno gli anti-avril
    per cui (ben poca gente rispetto a noi fan!)
    non m'importa ciò che scrivi
    puoi scrivere tutte le stupidaggini che vuoi
    ti rendi conto che avrai sprecato mezz'ora per scrivere tutte quelle cazzate? hai qualcosa da fare,oppure sei completamente solo e quindi dato che t'annoi,passi il tempo a scrivere cazzate???
    Te lo dico col cuore,Fatti una vita tua e lascia perdere quella degli altri!

    RispondiElimina
  33. Secondo me tutti gli anonimi che hanno scritto cattiverie su di lei
    non son altro che la stessa persona che ha scritto l'articolo,una parola: PATETICO!

    RispondiElimina
  34. per cominciare.. tu secondo me sei un esautito esaltato .. Secondo, non ti puoi permettere di dire certe cose su un cantante se nenake la konosci.. A mio parere hai detto una marea di cavolate e non la conosci avril ! fai parlare quelli che la konoscono bene.. non te ... e per precisone Avril non mi sembra " una gran STRONZA " .. forse dovresti guardarti un po piu' allo specchio e pensare ki lo è veramente.
    VERGOGNATI ! noi siamo stati al koncerto a roma, e nn immaginavo che avril fosse cosi' tnt migliorata vocalemente, mi sono stupito molto .. secondo me te eri sordo.. ti konsiglio un controllo .. bye bye .. AVRIL LAVIGNE THE BEST

    RispondiElimina
  35. Ma poi anche se prima non eccedeva (vocalmente parlando) nei live
    non si può dire che comunque non fosse brava
    la sua voce è sempre stata particolare e bella
    se live non fosse stata brava,a quest'ora non avrebbe avuto più fan
    più che altro stonava ogni tanto
    ma è umana.

    RispondiElimina
  36. Per quanto riguarda la voce ai suoi esordi Avril dal vivo aveva qualche problemino è vero sono il primo a dirlo ma aveva anche 18 anni e si trovava davanti migliaia di persone, provateci voi.
    Ma ultimamente è davvero migliorata, andate a un suo concerto e ve ne renderete conto

    RispondiElimina
  37. in tutta onestà credo sia stato tu a scrivere questo articolo ancora prima del concerto, non i VERI giornalisti! ciao bello. buona vita.

    RispondiElimina
  38. Ma che patetico! 6 un coglione! Sei solo un invidioso di merda! Ma se non ti piace Avril che ci vai a fare al concerto? Sei sempre in contraddizione! Vai a cagare!

    RispondiElimina
  39. Aiutatemi!! ho bisogno di cure

    RispondiElimina
  40. bwuahahaah mai pensato di fare il comico? no davvero perchè fai veramente ridere! Ah febbraio è il mese dell'udito mi raccomando vai a farti fare una bella visita che ne hai bisogno, o quantomeno togliti il cerume dalle orecchie prima di andare ai concerti buffone!

    RispondiElimina
  41. io voglio solo controbbatere sulla questione voce
    http://www.youtube.com/watch?v=QhsezwtzJRY&feature=related
    http://www.youtube.com/watch?v=fHZ6GS3AeHA
    http://www.youtube.com/watch?v=9KDqM0zfP4Q
    http://www.youtube.com/watch?v=E2TefbCfLq0
    http://www.youtube.com/watch?v=RiKOZ1b7DE4
    http://www.youtube.com/watch?v=YULKMNhEAuw


    http://www.youtube.com/watch?v=WORaUw4sBeI
    http://www.youtube.com/watch?v=9KDqM0zfP4Q&feature=mfu_in_order&list=UL
    http://www.youtube.com/watch?v=5Zg0nWH1jes
    http://www.youtube.com/watch?v=muSXok8lRfM

    TI SEMBRA CHE NON SAPPIA CANTARE???????????
    non si può giudicare da un solo live, SI DEVE VEDERE TUTTO TUTTO TUTTO MA PROPRIO TUTTO

    RispondiElimina